Potenza, presentato l’Anno che Verrà in diretta Rai

Manca davvero poco allo scoccare della mezzanotte per l’Anno che Verrà. Dopo il grande successo di pubblico a Matera, con 8 milioni di telespettatori italiani ed altri nel mondo, lo show di Rai 1 replica la sua presenza lucana in diretta da Piazza Mario Pagano a Potenza.

Una macchina organizzativa partita da settimane e che nelle ultime ore ha visto l’arrivo nel capoluogo lucano dei vertici della televisione nazionale e degli artisti sul grande palco allestito per l’occasione. Mattatore della fredda nottata potentina sarà Amadeus, presente in conferenza stampa insieme ai compagni di viaggio Teo Teocoli e Francesca Barra, la presenza lucana chiamata a fare la spola dalla città dei Sassi, quale trait d’union tra le due realtà.

Realizzato grazie all’intesa tra Rai e Regione Basilicata, lo show vedrà confluire circa 2 mila fortunati in piazza ed altri sparsi nel centro storico dove ci saranno anche dei maxischermi. L’inizio alle ore 21, dopo il messaggio del presidente Mattarella. La grande orchestra di 30 elementi diretta dal Maestro Stefano Palatresi suonerà grandi classici della musica italiana ed internazionale. Tra gli ospiti: Renzo Arbore con l’Orchestra Italiana, Nek, la pignolese Arisa, Edoardo Bennato, Tony Hadley, Noemi, Benji & Fede, Alex Britti, Valerio Scanu, Gazebo, Sandy Marton e la Cartoon Band dei Miwa. Non mancherà il sound e le voci made in Basilicata, tra gli altri, Musicamanovella e Renanera.

Share Button