A San Severino Lucano torna a girare la Giostra panoramica

La giostra panoramica realizzata da Carsten Holler a “Timpa della guardia” di San Severino Lucano (Potenza) è tornata a girare dopo la partecipazione alla 56esima Esposizione internazionale d’arte promossa dalla Biennale di Venezia.

L’attrattiva fa parte di un “percorso di arte contemporanea insieme ad altre grandi opere permanenti realizzate da artisti di fama mondiale per i paesi del Pollino”.

La giostra è composta da 12 navicelle che compiono quattro giri in un’ora permettendo ai visitatori di “fermarsi a riflettere e percepire la realtà che sta loro intorno”. Da “Timpa della guardia”, ad oltre mille metri di altezza, si vedono le cime più alte del Pollino, la valle del Sinni e la diga di Monte Cotugno.

Share Button