“Vitamina C, la cultura come risorsa”, convegno a Bari

Vitamina C Bari“Vitamina C, la cultura come risorsa”: è il titolo del convegno all’interno del programma  “Da terzo a primo tour 2015”, un’ iniziativa che mira a mettere al centro i numeri del no profit ed in circolo le migliori esperienze del terzo settore che si accompagnano  alla crescita dei territori e delle comunità. Imprese, associazioni, professionalità, intelligenze e sensibilità diverse  si ritrovano su comuni radici valoriali per dare origine a nuove progettualità con ricadute economiche, produttive, occupazionali e di alto impatto sociale e culturale.

A Bari presso il Circolo Unione si è tenuta una intera giornata di studio che ha permesso, in due sessioni complementari, di analizzare i dati economici del terzo settore, le iniziative di successo e le prospettive di sviluppo nel mezzogiorno , partendo dalle esperienze di “Banca Prossima”, di fondazioni, consorzi ed imprese sociali che hanno utilizzato alcuni strumenti finanziari con cui concretizzare la realizzazione di progetti di valore per l’intera comunità.

Puglia e Basilicata a confronto dunque nel corso della giornata in qualità di territori che oggi sperimentano nuove progettualità integrate o esemplarità imprenditoriali di successo in grado di diventare  modelli replicabili.

Hanno relazionato Flaviano Zandonai – Euricse, Massimo Deandreis – Associazione Studi e Ricerche per il Mezzogiorno, Marco Morganti – e Alberto Ranieri – Banca Prossima, Franco Milella – Fondazione Fitzcarraldo, Pino Bruno – Consorzio La Città Essenziale, Roberto Leonardi – Fits!.

Share Button