In Regione, l’incontro con gli operatori dello spettacolo: subito una legge e un albo

Incontro Operatori dello SpettacoloPOTENZA – Una cornice unica ed omogenea, all’interno della quale far dialogare la multidisciplinarità. È il senso della legge regionale n.37 /2014 “Promozione e sviluppo dello spettacolo”, di cui la Regione Basilicata si è recentemente dotata.

Stamane se n’è parlato a Potenza, presso la Sala Inguscio della Regione, nel corso di un incontro, convocato dall’ufficio sistemi culturali, turistici e cooperazione internazionale e al quale hanno partecipato gli operatori di settore e alcuni rappresentanti sindacali.

L’obiettivo dell’incontro è stato quello di condividere gli ulteriori step che dovranno seguire per l’applicazione della legge. In particolare, la dott.ssa Patrizia Minardi ha illustrato delle proposte che confluiranno nel decreto attuativo. Si è discusso delle tipologie di interventi e dei vari settori (musica, prosa, danza); della valorizzazione dei Luoghi dello spettacolo, nell’ottica dell’innovazione tecnologica. Ci si è confrontati poi, sugli strumenti da mettere in campo e delle
azioni di competenza regionale.
E ancora, si è parlato della pianificazione annuale delle attività e delle eccellenze artistiche. All’incontro di oggi ne seguiranno degli altri, a partire da un primo confronto con gli operatori del settore cinematografico.

Share Button