Domenica 31 agosto, convegno su Pasolini alla 71° Mostra del Cinema di Venezia. Diretta su Trm-Network

 

Screenshot-2014-04-14-16.41.59-300x178La Lucana Film Commission sbarca a Venezia, con un convegno internazionale su Pasolini ed altri importanti momenti di incontro, per ricordare il ruolo strategico della Basilicata non solo come luogo di produzioni della settima arte. Edizione numero 71 per la mostra internazionale del Cinema di Venezia. La scena sarà in gran parte dedicata a Pasolini e ai 50anni dell’opera “Il Vangelo Secondo Matteo”. Il convegno avrà luogo domani, domenica 31 di agosto, è avrà per titolo “50anni fa il Vangelo Secondo Matteo di Pier Paolo Pasolini”. Ospiti e relatori di primissimo piano, a cominciare dal direttore artistico della kermesse veneziana, Alberto Barbera, il Presidente della Fondazione Ente dello Spettacolo, Ivan Maffeis, l’interprete del ruolo di Gesù nel Vangelo, Enrique Irazoqui e il direttore della Lucana Film Commission, Paride Leporace. E toccherà proprio a Leporace legare i temi del convegno con la candidatura di Matera a Capitale Europea della Cultura e la mostra sul Vangelo, allestita a Matera, all’interno di Palazzo Lanfranchi, i cui manifesti, frutto di una comunicazione concertata, saranno diffusi lungo il percorso centrale della Mostra di Venezia. Trm-Network seguirà l’evento in diretta televisiva, web e social, su Trm Art per Matera 2019, al canale 602 in Basilicata e 638 in Puglia, e su Trm H24 al 111 del digitale terrestre, a partire dalle ore 16. Oltre al convegno, previsti poi, nei prossimi giorni, altri importanti momenti dedicati al cinema e alla Basilicata. In particolare, con la proiezione del documentario “Fiat lux, Gaetano Martino e la Cineteca Lucana, gli incontri con le produzioni internazionali ed i momenti di approfondimento sul tema delle co-produzioni.

 

Share Button