Ferragosto nei musei e siti lucani: 1600 gli ingressi

Museo Nazionale della SiritidePOTENZA – Sono state circa 1.600 le persone che il 15 agosto hanno visitato i musei e le aree archeologiche della Basilicata: il sito con il maggior numero di accessi, 410 in totale, è il museo archeologico nazionale del Melfese ”Massimo Pallottino” di Melfi (Potenza).

Nel museo archeologico nazionale di Metaponto di Bernalda (Matera) e nell’area archeologica i visitatori sono stati 250, e 130 a Grumento Nova (Potenza), nel museo archeologico nazionale dell’alta Val d’Agri e nell’area archeologica di Grumentum. Gli ingressi sono stati 210 a Matera, nel museo nazionale d’arte medievale e moderna, e 80 nel museo archeologico nazionale ”Domenico Ridola”.

A Muro Lucano (Potenza) 60 visitatori per il museo archeologico nazionale, 50 a Policoro (Matera) nel museo archeologico nazionale della Siritide e nell’area archeologica di Siris-Herakleia, 30 a Potenza nel museo archeologico nazionale ”Dinu Adamesteanu”, 230 a Venosa (Potenza), nel museo archeologico nazionale e nell’area archeologica, e 120 nell’abbazia della Santissima Trinità e nel museo del Territorio.

Share Button