CinemadiVino, 5^ tappa a Brienza con “Zio Angelo e i tempi moderni”

26_07_14_CinemadivinoBRIENZA – Quinta tappa di CinemadiVino a Brienza, affascinante borgo potentino maestosamente dominato dal Castello Caracciolo.

La kermesse, per il primo anno allargata anche alla vicina Campania, Calabria e Puglia, è tornata in Basilicata per riproporre il format vincente composto da vini attentamente selezionati e dal forte richiamo, e visione di pellicole italiane ed internazionali.

Dopo gli applausi di Tito e Vieste, è stata la volta del Melandro, dove il connubio tra origini e sguardo alla società contemporanea è risultato l’indiscusso protagonista con la proiezione di “Zio Angelo e i tempi moderni”, film del regista salernitano Daniele Chiariello ambientato anche tra gli scenari locali ed omaggiato dalla presenza dell’arzillo Angelo Lopardo, originario proprio dell’antica burgentia ed entrato nei cuori di grandi e piccini.

Organizzato dalla società cooperativa Vi Centro Enologico, il tour di film e degustazioni vede TRM Network quale media partner. L’evento di Brienza è stato possibile grazie al supporto dell’amministrazione comunale, del GAL Marmo Melandro e della Lucana Film Commission, realtà che insieme all’Università degli Studi della Basilicata promuovono anche le singole iniziative rivolte alla cultura ed al sociale. Prossima tappa in programma il 15 agosto a Cirò Marina, altro grande successo.

Share Button