Si è riunito a Potenza il Tavolo regionale della Cultura

Patrizia Minardi - dirigente sistemi culturali e turistici

Patrizia Minardi – dirigente sistemi culturali e turistici

POTENZA – Una proposta legislativa congiunta sullo spettacolo ”per valorizzare, in una visione strategica unitaria, il lavoro degli operatori culturali, turistici, ambientali ed enogastronomici della Basilicata” e attraverso l’approvazione di una nuova legge regionale sullo spettacolo, un’iniziativa per ”offrire un’immagine più forte e coesa della regione a livello internazionale, con l’obiettivo di intercettare i fondi strutturali 2014-2020 e cogliere le altre opportunità finanziarie messe a disposizione dall’Unione europea”.

Sono i punti principali emersi oggi a Potenza, nel corso della riunione del Tavolo della Cultura a cui hanno partecipato la dirigente dell’Ufficio sistemi culturali e turistici e cooperazione internazionale del Dipartimento Presidenza della Giunta, Patrizia Minardi, e gli operatori dello spettacolo, dei Parchi e dei Gal.

”Nella stesura di una nuova legge sullo spettacolo – ha spiegato Minardi attraverso l’ufficio stampa della giunta – bisogna tener conto delle linee programmatiche europee che pongono al centro una innovazione sia di merito sia di metodo, attraverso la messa a sistema delle relazioni istituzionali, scientifiche e tra privati, al fine di rafforzare la domanda di cultura internazionale”.

Share Button