Gelati d’Italia. Trionfa il gelato al Pistacchio di Stigliano. Basilicata al terzo posto

I venti gelati in gara

I venti gelati in gara

ORVIETO – Il gelato più buono d’Italia si mangia in Liguria – un sorbetto al limone e basilico – ma per la seconda edizione della rassegna nazionale che premia i “Gelati d’Italia” sale sul podio anche la Basilicata, con il gelato al gusto di Pistacchio rigorosamente stiglianese.

Dal 4 Maggio infatti la città d’arte Orvieto ha ospitato l’originale rassegna al termine della quale sono state proclamate le regioni vincitrici in fatto di gelato più gustoso. Arbitro unico e insindacabile è stato il gusto del pubblico che ha votato per il gelato regionale più gradito.

La Liguria, come abbiamo scritto, è risultata regione regina del gelato con il sorbetto limone e basilico che è stato il più votato dagli oltre 60 mila visitatori della manifestazione.

L’Umbria, che ha ospitato la manifestazione, si è classificata al secondo posto, con lo zabaione al vino Calcaia Muffa Nobile e Dolce Orvieto, mentre sull’ultimo gradino del podio è salita la Basilicata, con il gusto pistacchio Stigliano.

Sono stati in tutto 40 i gelatieri provenienti da tutta la Penisola che si sono sfidati con 20 gusti tipici delle 20 regioni italiane.

Share Button