- trmtv - http://www.trmtv.it/home -

Matera. Record di pubblico, maschere e cavalieri per la terza edizione del “Carnevale a Cavallo”

Carnevale a CavalloIl giorno 2 Marzo 2014 alle ore 10.00 presso la chiesa San Paolo di Villalongo si è riunito il corteo carnevalesco per sfilare tra le vie cittadine di Via Nazionale, Via Annunziatella, Via XX Settembre con arrivo in Piazza Vittorio Veneto, dove la festa continuava sotto lo sguardo di tanti protagonisti e di passanti che hanno assistito alla sfilata dei cavalieri e delle maschere con l’animazione dei clown, di Minni e Topolino, del gruppo folcloristico la “Ragnatela” e di tanti gruppi spontanei che hanno partecipato attivamente all’iniziativa divertendosi in una camminata goliardica e giocosa soleggiata mattinata conclusa sotto una cascata di coriandoli, biscotti e dolciumi per tutti i protagonisti e non, oltre alla possibilità di scattare foto su un traino allegorico o in sella ai cavalli ornati a tema.L’iniziativa del carnevale a cavallo è stata organizzata dalle associazioni “Il Vento Barocco”, “Cambiamo” e dal Centro Benessere Light.

Hanno partecipato 40 Cavalieri, spiega Nunzio Morelli presidente della ASD il Vento Barocco, , che grazie alla loro abilità di domatori ed amanti incondizionati dei propri cavalli, con costumi a maschera hanno espresso attraverso la sfilata carnascialesca, il loro coraggio, la loro abilità e la loro maestria divertendosi e facendo divertire piccoli e grandi. L’immancabile traino d’epoca e le carrozze hanno fatto da apripista ad un corteo gioioso, movimentato, con l’unico imperativo del divertimento.Record di partecipanti in maschera quest’anno: quaranta cavalli, decine di gruppi a tema e numerosi bambini mascherati, accompagnati e non da adulti anch’essi travestiti.

“La partecipazione di tutte queste persone, oltre duemila” spiega Angelo Rubino promotore dell’evento “ci ha fatto piacere e onore perché vuol dire che molte persone, in una città candidata a capitale della cultura 2019, dove non c’è una tradizione carnevalesca, senta il bisogno di creare e partecipare ad eventi culturali e sportivi al solo scopo di garantire movimento, benessere fisico e sano divertimento.
Un ringraziamento particolare va a tutti i cavalieri ed amazzoni, la cui massiva partecipazione ha reso possibile la riuscita della manifestazione, al gruppo Folk La Ragnatela , ai Clown dell’ Oasi del Sorriso,amici a quattro zampe, a Brunella Santarsiero che ha curato la comunicazione on-line e a tutto lo staff organizzativo: Valeria Agatiello, Emanuele Eletti, Luciano Nacci, Adorante Giuseppe, Eus Rubino,Francesco Scoditti, Michelangelo Losito,Vincenzo Altieri,Alessandra D’Alema,Flavia Ambrico,Gianpiero Colonna,Festa Giuseppe, Marco Rubino e tanti volontari che hanno arricchito e animato alla grande la 3°Edizione del carnevale a cavallo e la grande partecipazione che la città di Matera ha dato all’iniziativa.
Non ci resta che assicurare al popolo materano un proseguo di questa iniziativa”.

Share Button