Potenza. The Blue Gospel Singers conquistano San Giovanni Bosco

“The Blue Gospel Singers Italia” durante la partecipazione al programma tv Italia's Got Talent

“The Blue Gospel Singers Italia” durante la partecipazione al programma tv Italia’s Got Talent

POTENZA – “The Blue Gospel Singers Italia” ha fatto tappa a Potenza. Nell’ambito delle attività organizzate dal Comune di Potenza per le festività natalizie, lunedì 30 dicembre si è tenuto un evento speciale all’interno della Chiesa di San Giovanni Bosco.

Partecipato all’inverosimile, il concerto è risultato si grande fascino: diretti dal Maestro Mario Paduano, che nel settembre 2004 ha unito un gruppo di amici con la passione per il canto e la musica, realizzando un progetto dapprima sotto il nome di “Non solo Gospel”, l’attuale “The Blue Gospel Singers” ha coinvolto la platea della chiesa potentina.

Fino a pochi anni fa il Gospel veniva vietato all’interno delle sedi religiose, nonostante i suoi contenuti dichiaratamente evangelici, per la fusione del sacro con il profano e cioè con la musica commerciale. Oggi, il Gospel contemporaneo, si fonde anche con la musica pop internazionale. Ed è stato proprio il caso dei vari soprano, contralto, tenore e basso, unitamente ai musicisti, saliti sull’altare, capaci di trasmettere grandi emozioni.

Il significato dell’aggettivo “blue” che il coro attribuisce al proprio nome è connesso all’associazione tra il colore delle tuniche e quel senso di nostalgia e tristezza tipico appunto della musica africana, l’origine è da ricercare anche nelle suddette “blue notes” utilizzate dagli schiavi che dettero vita alla scala blues, dalla quale derivano molti generi musicali, il primo dei quali è il Gospel, simbolo di rinascita spirituale e musicale.

Potenza ha mostrato apprezzamento al genere e l’augurio è di rivedere presto altri eventi in luoghi solitamente dedicati ad altre attività.

Share Button