Presepi, in Brasile e in Finlandia le opere di Franco Artese

presepe artese 2MATERA – Due testimonial della lucanità nel mondo, in Finlandia e in Brasile. È quello che accadrà con le due opere presepiali del maestro Franco Artese, uno dei protagonisti solo un anno fa della presenza della Basilicata a Roma, in Piazza San Pietro, in occasione dell’anno della fede. Con la sua opera imponente e suggestiva, che lo stesso pontefice di allora, Papa Benedetto XVI, aveva visitato e apprezzato. Quest’anno quel frammento di lucanità, ispirato al patrimonio rupestre e alle tradizioni del territorio, andrà in Brasile. Lo ha annunciato, ieri a Matera, il direttore dell’Apt Basilicata, Gianpiero Perri, in occasione della presentazione della narrazione audiovisiva dedicata alle chiese rupestri, del poeta Davide Rondoni. Ma non si tratterà della sola testimonianza lucana nel mondo. Si perché a rimanere colpito dal presepe di Franco Artese non era stato ovviamente solo Papa Ratzinger. Anche l’ambasciata italiana ad Helsinky aveva mostrato vivo interesse nei confronti dell’opera. Ed ecco che la nuova opera del grande presepista lucano giungerà quest’anno direttamente in Finlandia.

Share Button