Picerno, notte bianca in musica con degustazioni di Porklandia

10-08-13_Porklandia_01PICERNO (POTENZA) – L’universo del maiale e dintorni. A Picerno, dove sennò! Il paese potentino si conferma meta privilegiata degli appassionati che hanno affollato l’edizione 2013 di “Porklandia”. L’intera manifestazione, organizzata da Comune di Picerno e Pro Loco, è interamente dedicata al trattamento della carne e tradizioni culinarie sul maiale ed ha visto spazi dedicati alla storia contadina lucana tra sfilate e spettacoli di musica etno-popolare. Chiusa in tutta fretta la serata di venerdì 9 – a causa dell’improvviso peggioramento delle condizioni meteo – l’occasione del rilancio è giunta sabato 10 agosto in concomitanza della 7° Notte Bianca. Sin dalle 20.30, il mare di persone giunto non solo dall’area del Melandro ha potuto visitare i singoli stand ed apprezzare la serie di piatti proposti per l’occasione. Il primo gruppo ad esibirsi è stato quello dei Salento Funk Orchestra, formazione tutta vestita di giallo che ha girato per il centro animando le prime ore. Poi dalle 22.30 in Via Vito Marcantonio è stata la volta dei Caravaggio Blues Band guidati da Renato Pezzano con la partecipazione di Antonio Guastamacchia, voce dei Tarantolati di Tricarico. A seguire, dopo mezzanotte in Piazza Plebiscito, l’energia trascinante dei Musicamanovella e i dj set che hanno scandito l’attesa per il gran finale danzante, tenutosi presso il Teatro Comunale, de I Sarracin. Grande soddisfazione è stata espressa dal vice Sindaco Rocco Faraone e dal Presidente della Pro Loco Felice Russillo, i quali hanno anche apprezzato l’arrivo di visitatori provenienti da fuori regione.

Share Button