Presentato “il Volo dell’Aquila” a San Costantino Albanese.

Schermata 2013-07-22 alle 12.05.39POTENZA – Basilicata da volare si potrebbe dire. Da oggi al celeberrimo Volo dell’Angelo si aggiunge il Volo dell’Aquila che permetterà di sorvolare le cime del Parco Nazionale del Pollino.

Situato a San Costantino Albanese, si tratta di un impianto sportivo per il tempo libero, che simula in prima persona un volo in deltaplano. Il Volo dell’Aquila, condivisibile a gruppi di quattro persone, non si rivolge solo agli amanti degli sport estremi ma anche alle famiglie, con bambini di età superiore a 10 anni, che potranno divertirsi insieme, in tutta sicurezza e ammirare le meraviglie naturalistiche del parco.

Lo “Sky Flyer” rientra nella strategia del governo regionale di valorizzare i territori, creando macroattrattori che siano in grado di rispondere alle richieste di un turismo moderno e sempre più esigente. “Si tratta – ha dichiarato Giampiero Perri, Direttore dell’Apt – di un operazione soprattutto di comunicazione”, facendo riferimento alle particolarità di questi attrattori di nuova generazione che, legate ad esperienze emozionali del tutto uniche, spingono a scegliere la nostra regione a discapito di altre mete .

Il progetto è stato approvato dalla Giunta regionale nel 2010 e finanziato dal programma Speciale Senisese con 1.600.000 euro. L’impianto sarà inaugurato il 29 luglio a San Costantino, per entrare in funzione a partire dal 1 agosto e fino al 30 settembre, e sarà gestito in questa prima fase di avvio dal Gal Cittadella del Sapere.

Share Button