E’ terminato il 2° Matera International Ficts Festival.

Matera – Con la cerimonia di premiazione tenutasi nel salone dell’abbazia di San Michele Arcangelo a Montescaglioso, si è chiusa la seconda edizione del Matera International Ficts Festival, organizzata dall’associazione sportiva dilettantistica Virtus ed inserita nella kermesse “Sport for peace”. A partire da giovedì 31 maggio, sono stati visionati circa 40 tra film, documentari e cortometraggi su tematiche inerenti lo sport ed i suoi valori e tesi a rimarcare l’importanza della cultura sportiva nella formazione delle giovani generazioni ed a contribuire a trasmettere valori come la pace, la tolleranza e il dialogo interculturale. Nella serata di domenica 3 giugno invece, alla presenza del presidente del comitato organizzatore del festival materano, Michele Di Gioia, del presidente del Ficts, Franco Ascani, e di esponenti delle istituzioni politiche e sportive, sono state premiate le migliori produzioni proiettate a Matera. Per la sezione “Tv shows e new media”, la giuria ha dovuto scegliere tra sei produzioni ed ha assegnato la vittoria a Luca Corsolini ed al suo Social games in onda su Sky Italia. Anche per la categoria “Documentari e film”, la giuria ha dovuto invece tra sei produzioni ed ha premiato il cortometraggio spagnolo di Lucas Figueroa, “Porque hay cosas que nunca se olvidan”. Altro riconoscimento assegnato quello della giuria World Ficts Challenge 2012″ che è andato al film “100 metri dal Paradiso” di Raffaele Verzillo con protagonista l’attore materano Domenico Fortunato. I video vincitori del “Matera International FICTS Festival” parteciperanno alle finali del trentesimo World FICTS Challenge, campionato mondiale di Cinema e televisione sportiva in programma a Pechino dal 7 all’11 novembre 2012 e a “Sport Movies & Tv 2012″ in programma a Milano dal 5 al 9 dicembre 2012. Nel corso della serata in programma a Montescaglioso sono stati consegnati anche i riconoscimenti a sportivi locali che hanno ottenuto finora notevoli risultati nelle rispettive discipline.

 

Share Button