Tappa a Milano per gli “itinerari e agroalimentare di Basilicata”

MATERA – La Basilicata. Non solo petrolio ma soprattutto agroalimentare e itinerari, da esportare e far conoscere. Come avverrà il 19 novembre a Milano, con la seconda tappa dell’evento “Rassegna itinerari ed agroalimentare di Basilicata”, presentata oggi in Provincia a Matera, ai giornalisti. L’impegno profuso dai partner dell’iniziativa, sindaci ed amministratori degli enti locali, Provincia, Regione, Apt e Parco Nazionale del Pollino, rimane dunque quello di diffondere e far conoscere il nostro patrimonio, in grado di allettare ed incantare tutti i sensi. L’azione di promozione dell’agroalimentare e dei pacchetti turistici di casa nostra, passerà quindi attraverso l’iniziativa milanese, organizzata all’Hotel Leonardo Da Vinci. In particolare 30 pannelli raffiguranti gli itinerari turistici, serviranno a trasmettere l’incanto dei paesaggi lucani, ancora incontaminati. Nel capoluogo meneghino, grazie anche al coinvolgimento dell’associazione “Lucani a Milano”, spazio però anche alle cosidette vie dell’olio, del pane e del vino della provincia di Matera. L’iniziativa si colloca tra l’altro alla vigilia dell’apertura dell’enoteca provinciale e rappresenta una vetrina importante sulla nostra identità, proprio quando l’impegno comune rimane quello della candidatura a capitale europea. Quanto alla tappa milanese della rassegna, un ruolo importante lo giocherà il Parco del Pollino, che presenterà le produzioni tipiche e biologiche del Pollino Lucano, gli attrattori turistici e gli eventi programmati.

 

Share Button