“Mi fa jazz”. Nuova rassegna, nuovo club.

MATERA – Presentata, ieri sera, presso l’Eyra club,   a Matera, la nuova   rassegna musicale dell’associazione Mi fa jazz: Le voci del Jazz in club. Tra le novita di rilievo della stagione 2010/2011: la location fissa. Infatti, tutti gli appuntamenti previsti, nel cartellone di eventi, si terranno nei suggestivi ambienti dell’associazione Eyra club, presediuta da Gianni Pisicchio, che, ogni Venerdi, a partire dal 26 novembre, e, fino all’11 di febbraio, si caleranno nelle vesti del Charlie Christian jazz club. Ad esibirsi, i vari stilemi del jazz che, negli anni, hanno segnato l’evoluzione del genere musicale: dallo swing orchestrale al latin jazz, dal bebop al cool, dal funky jazz alle contaminazioni locali. Altra caratteristica del parterre di nomi selezionati per l’iniziativa, infatti, è il loro legame con il territorio; saranno tutti artisti di zona, nelle cui corde, avvertiremo un jazz influenzato dall’etnicità lucana come da quella pugliese. Dieci, in totale, gli ospiti che allieteranno le serate; tra questi, ricordiamo il primo appuntamento del 26 novembre con Paola Arnesano, cantante barese che rivisiterà brani di George Gershwin, Duke Ellington e Cole Porter. A seguire Simona Stamer, Pasquale Mega, The sound of the sixties, Aldo Bucci, Daniela D’ercole trio, Antonio Nisi, Raffaele Casarano, Lucania jazz project big band, in versione combo, e, il Dino Plasmati quartet. A corredo dellle atmosfere musicali, le luci calde e soffuse, tipiche dei night club americani.  La rassegna preanuncia l’imminente “Festival del mifajazz big band” che si apre il 23 dicembre all’auditorium Gervasio.
Per Gianni Pisicchio, l”Eyra club” deve diventare un vero e proprio contenitore culturale con mostre permanenti di fotografia e altre serate d’intrattenimento.

Share Button