A Porta Pepice l’esclusiva italiana di Gmb Akash

GMB Akash

MATERA – Presso gli spazi espositivi della Galleria Porta Pepice, in via delle Beccherie 55, è stata inaugurata “Survirvor” la personale del fotoreporter bengalese GMB Akash, per l’occasione presente all’evento e lieto di incontrare i visitatori. Akash è laureato in fotogiornalismo e si è subito imposto all’attenzione degli addetti ai lavori vincendo oltre quaranta premi internazionali e ottenendo pubblicazioni su testate del calibro di “Geo”, “Time”, “Der Spiegel”, “The Guardian”, “Sunday Telegraph of London” e molte altre. Nel 2004 viene premiato come “miglior fotoreporter emergente” allo Scope Photo Festival di Parigi, nel 2006 è premiato dalla World Press Photo e pubblica il suo primo libro, “First Light”. Nel 2009, infine, riceve il premio come miglior fotografo dell’anno al T-POY 2009 in Inghilterra, il premio più prestigioso per i fotoreporter. Nelle sale di Galleria di Porta Pepice sarà esposta una selezione dei suoi migliori lavori, che documentano situazioni di sfruttamento femminile, minorile e situazioni di disagio in cui vivono le popolazioni della sua terra.

 

Share Button