Il 27 luglio a Matera in concerto Tuck & Patti

Tuck & Patti

MATERA – All’anagrafe statunitense sono iscritti come Tuck Andress e Patti Cathcart ma, confidenzialmente, ci siamo abituati a chiamarli Tuck e Patti, visto che sono sulla scena musicale da oltre trent’anni, coppia artistica ed anche nella vita. Il duo chitarra/voce di San Francisco, che appassiona i jazzisti, per la formazione di Tuck, e i cultori del pop per la formazione di Patti che però risente anche di influenze folk, gospel e rhythm’n’blues, si esibirà in concerto a Matera all’hotel San Domenico martedì sera alle 21:30. La serata, la prima in assoluto in Basilicata, è stata organizzata da due associazioni culturali materane relativamente giovani, “Culturée” e “Mi Fa Jazz”, ma già capaci di affermarsi sul territorio per l’organizzazione di kermesse musicali di alto livello, come i festival “Culturée chitarristiche” e “Etnoculturée” per la prima ed il “Mi fa jazz” ed il “Festival delle big band” la seconda, che, andando nettamente controcorrente rispetto a quanto di solito accade a Matera, hanno deciso di unirsi per sostenere l’impegno economico ed organizzativo di questo concerto, riservandosi di organizzarne altri nel corso dell’anno e, più in là, come annunciato dai rispettivi presidenti, Lindo Monaco e Dino Plasmati, in una conferenza stampa, anche un cartellone congiunto che rispecchi le diversità d’ambito dei due sodalizi, ma che permetta promozione culturale congiunta e coordinamento nella calendarizzazione delle date. Il concerto di Tuck e Patti, infatti, chiude la terza edizione del festival materano di chitarre organizzato da “Culturée” ed apre la seconda edizione del “Mi fa jazz” big band che si svolgerà a metà settembre, in quattro giorni, sempre a Matera, in piazze e luoghi suggestivi dei Sassi.

Share Button