Premio Energheia, in giuria Giorgia Wurth

A pochi giorni dalla scadenza del bando della XVI edizione del Premio letterario Energheia, comincia a delinearsi la Giuria che dovrà valutare i racconti finalisti. La prima ad essere indicata è Giorgia Wurth (1979), attrice ed autrice di Varazze. Nel 1998 inizia la carriera televisiva come conduttrice a Disney Channel. Dal 2003 al 2008 è una delle annunciatrici di Rai Tre. Nel frattempo intraprende la carriera di attrice, scrive racconti, tiene un suo blog e interpreta un ruolo di protagonista nel videoclip “Aprila”, canzone di Biagio Antonacci. Nel 2009 appare su Rai Uno nella miniserie tv “Il bene e il male” e successivamente nella sesta stagione di “Un medico in famiglia”; inoltre è tra le protagoniste di “Ex”, film di Fausto Brizzi, uscito nelle sale cinematografiche nel mese di febbraio. Interpreta anche il ruolo di Ilona Staller nella miniserie tv Moana, regia di Alfredo Peyretti, in onda su SKY Cinema 1. Sempre nei primi di quest´anno, pubblica il suo primo libro: “Tutta da rifare”. Una raddrizzata al naso, un po’ di silicone nelle labbra e nel seno. E perché no, la liposuzione. Il bisturi sembra far parte di noi: una coperta di Linus per le insicurezze di chi non si piace, ma anche la libertà di poter diventare ciò che si vuole.

Share Button