Presentato a Matera il Premio Moda Città dei Sassi

Matera. Il made in Italy è intramontabile e rappresenta ancora, a livello mondiale, un importante punto di riferimento. Si declina spesso attraverso le coordinate della moda e il connubio fra virtuosismo creativo e virtuosismo produttivo. Lo ha ribadito a Matera Antonio Franceschini, responsabile di CNA Federmoda, in occasione della conferenza stampa di presentazione della seconda edizione del Premio Moda Città dei Sassi, promosso dall’agenzia materana PubliMusic. Il concorso nazionale si svolgerà nella città dei Sassi il 4 luglio e chiamerà i giovani talenti a lavorare sul tema “Moda, eleganza e creatività, sezione abbigliamento e accessori donna”. Siamo alla ricerca, è stato ribadito nel corso della conferenza stampa, cui, fra gli altri, hanno preso parte il segretario regionale di CNA, Leo Montemurro, lo stilista Paolo Fumarulo, di nuovi talenti da inserire nel settore della moda made in italy. Matera, ha spiegato Fabrizio Loschi, artista di fama nazionale del settore moda è un luogo unico e irripetibile, dove c’è una naturale vocazione verso il bello. Questo Premio quindi rappresenta un ottimo punto di partenza per favorire negli anni la nascita di una scuola di formazione moda, un sogno ambizioso ma che si può sicuramente realizzare con l’aiuto di tutti, imprese ed enti istituzionali, compresi. Una volta, ha concluso Loschi, chi voleva investire nel cinema, guardava a Roma. Chi puntava sulla moda doveva trasferirsi a Milano. Oggi le cose sono profondamente cambiate e la città di Matera può inserirsi, a pieno titolo, nei nuovi circuiti internazionali della moda.