Matera ricorda Nino Loperfido

. “Essere un uomo. Questo mi interessa. La pacifica rivoluzione di Nino Loperfido”. Sono state le immagini di questo video, curato da Giuliano Loperfido e Lorenzo Massa, con le testimonianze di Giacomo e Giuliano Loperfido, ad accompagnare il ricordo di Eustachio Loperfido, in un incontro che si è svolto a Matera, presso gli Ipogei Linzalone, in via San Giovanni Vecchio. Eustachio, per tutti Nino, nato a Matera il 12 giugno 1932, si laureò a Bologna in medicina e chirurgia nel 57. Si specializzò alla clinica delle malattie nervose e mentali dell’Università di Bologna, nel 1960 e conseguì la libera docenza in neuropsichiatria infantile nel 66. Autore di numerose pubblicazioni specialistiche e su tematiche psico-sociali, Loperfido, scomparso in clinica a Forlì nel 2008, è considerato un innovatore nel campo della neuropsichiatria infantile, essendo, fra l’altro, artefice, da direttore dell’Istituto Medico-psico-pedagogico “Sante Zennaro” della provincia di Bologna, di una serie di importanti riforme nel campo della cura delle patologie nervose e mentali, dell’età infantile.

Eustachio Loperfido

Matera – 24 marzo 2010

Share Button