Putignano, casa come covo di spaccio. Arrestato 30 enne

I carabinieri di Putignano hanno arrestato un 30 enne del posto che utilizzava la propria abitazione come covo per nascondere e poi vendere la droga.

I movimenti sospetti dalla sua abitazione hanno portato i militari a eseguire una perquisizione domiciliare: l’abitazione era stata adibita a un vero e proprio “bazar” della droga, dove sono stati ritrovati 140 grammi di eroina, materiale per il taglio e confezionamento dello stupefacente e 450,00 euro di danaro contante in banconote di vario taglio, ritenuto il provento dell’attività di spaccio.