Taranto, ignora l’alt degli agenti e tenta di investirli: trasportava droga nel rione Tamburi

Ha ignorato l’alt degli agenti e in sella al suo scooter ha percorso in controsenso alcune rampe di accesso alla strada statale 7, cercando di investire i poliziotti che erano scesi dalle auto di servizio per bloccarlo. Dopo un inseguimento al rione Tamburi di Taranto, durante il quale si è disfatto di un involucro contenente 45 grammi di cocaina, ha perso il controllo dello scooter ed è caduto dopo aver urtato contro alcune auto in sosta. Si tratta di Francesco Panarelli, pregiudicato tarantino di 27 anni, arrestato dagli agenti della sezione Falchi per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente, e resistenza a pubblico ufficiale. Dopo essere stato medicato al pronto soccorso dell’ospedale Santissima Annunziata, l’uomo è stato portato in carcere. Secondo gli inquirenti, Panarelli, che è stato pedinato per giorni, trasportava la droga dal quartiere Tamburi al vicino quartiere Paolo Sesto, facendo metodicamente lo stesso percorso.