Trovata in possesso di 50 grammi di eroina: arrestata a Bari vigilessa 24enne

Una vigilessa a tempo determinato in servizio dal mese di settembre alla polizia locale di Forlì, è stata arrestata dalla polizia a Bari. Nello specifico la donna – fermata durante un normale controllo – è stata trovata con ben 50 grammi di eroina.  La ragazza 24enne era rientrata in Puglia per un periodo di riposo. Il controllo che ha fatto emergere il contesto di spaccio di stupefacenti è avvenuto nel capoluogo pugliese. Giunta a Forlì come rinforzo, con un contratto a quattro mesi, dopo l’arresto è stata condotta in carcere a Trani.

Lo stupefacente era tutto detenuto in Puglia. La squadra mobile di Forlì ha effettuato una perquisizione anche nell’abitazione forlivese della giovane vigilessa, trovando metadone e materiale collaterale, come bilancini e scarti vari. Immediatamente sospesa dal servizio, il contratto scadeva alla fine dell’anno. Prima dell’assunzione per un periodo di quattro mesi, la 24enne era risultata completamente priva di gravami giudiziari.

 

Share Button