Lecce, vogliono cibo senza pagare: aggredito salumiere alle spalle

Attimi di paura per un salumiere albanese trapiantato nel capoluogo salentino da tanti anni, che è stato aggredito alle spalle da due persone, sembra cittadini stranieri, all’orario di chiusura del negozio. I due gli hanno chiesto del denaro, che lui ha rifiutato di consegnare, e hanno preferito portare via generi alimentari senza pagare.

Il proprietario, però, si è opposto, e i due malfattori hanno cominciato a devastare il locale, e poi hanno ferito alla schiena l’esercente, probabilmente con un coltello. Le telecamere hanno ripreso l’accaduto: l’uomo è stato condotto all’ospedale Vito Fazzi di Lecce, ma le sue condizioni non sarebbero preoccupanti.

Share Button