Scoperta della GdF di Maratea: lavorava in nero e percepiva il reddito di cittadinanza

Percepiva il reddito di cittadinanza, ma lavorava “in nero”: un uomo è stato scoperto e denunciato dai militari della Tenenza di Maratea (Potenza) della Guardia di Finanza. Le Fiamme Gialle hanno scoperto il lavoratore durante controlli effettuati su un’impresa di trasporto merci: oltre all’uomo denunciato, ne è stato scoperto un altro “completamente in nero” e, di conseguenza, al titolare della ditta è stata applicata una sanzione amministrativa.

 

Share Button