Lecce, Presicce: tre ladri in ospedale dopo essere stati investiti

Avevano rubato circa 300 euro in un supermercato e per sfuggire ai poliziotti che li stavano inseguendo si sono schiantati contro un muro con la propria auto.

E’ accaduto la notte scorsa a Presicce dove tre malviventi di Casarano, di 21, 22 e 35 anni, sono finiti in ospedale: due sono in condizioni gravi, ricoverati a Tricase in terapia intensiva, con prognosi riservata.

La Mercedes Clk 200 sulla quale fuggivano, risultata rubata nella notte ad Acquarica del Capo, è stata intercettata da una pattuglia della Polizia.

Nel corso dell’inseguimento sulla strada provinciale per Specchia, l’auto ha sbandato e si è ribaltata dopo essere finita su un muretto a secco che nell’impatto è stato abbattuto. Nell’auto sono stati trovati arnesi da scasso e i soldi rubati.

Piantonati in ospedale, i tre sono stati denunciati per furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e possesso ingiustificato di grimaldelli.

Share Button