Salento, auto piomba su bici: muore ciclista

 

118

Un ciclo-escursionista di 60 anni, di origine belga, è stato travolto ed ucciso mentre, in sella alla sua bici, si trovava nelle campagne di Veglie, in Salento, in coda ad un gruppo di ciclisti stranieri. L’uomo è stato investito da una Citroen C1 alla cui guida vi era un 19enne salentino. La posizione del giovane è al vaglio degli carabinieri. Dopo essere stato sbalzato al suolo, il ciclista è stato soccorso e condotto con un’autoambulanza del 118 all’ospedale ‘Vito Fazzi’ di Lecce dove è morto poco dopo. Sul posto hanno compiuto accertamenti i carabinieri e gli agenti della Polizia locale.

Share Button