Brindisi, picchiato un ristoratore 57enne: aveva rivolto apprezzamenti a una ragazza

Carabinieri notturna Salandra nottePer alcuni apprezzamenti rivolti a una ragazza è stato picchiato dal fidanzato della stessa e da due amici dell’uomo. E’ accaduto a Ceglie Messapica (Brindisi) dove un ristoratore 57enne ha dovuto ricorrere alle cure mediche per traumi al volto e per la frattura del setto nasale. Sono stati denunciati dai carabinieri per lesioni gravi un 54enne, un 30enne e un 24enne. Le indagini sono state avviate dopo che la vittima si è presentata in ospedale riferendo di essere stata aggredita sul piazzale antistante la struttura ricettiva da lui gestita. Uno dei tre indagati è stato anche denunciato per il possesso illegale di armi: nella sua abitazione sono state trovate un fucile Beretta cal.20 e 18 munizioni cal. 7.65.

Share Button