Torre Lapillo: esplode una bombola del gas in un market. Grave un uomo

Un uomo è rimasto gravemente ustionato alle 11 di questa mattina nel corso di una esplosione avvenuta all’interno di una macelleria nel centro di Torre Lapillo, località di Porto Cesareo.

A causare l’esplosione, secondo una prima ricostruzione dei fatti, sarebbe stata una bombola di gas che alimenta un piano cottura in cui si cucina carne all’interno di un market chiamato Boutique della carne.

La vittima è Giuseppe de Matteis, 44 anni, di Veglie: era andato a controllare la bombola ed è partita la fiammata che lo ha colpito alle braccia e al viso.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e i vigili del fuoco. L’uomo è stato trasportato in ospedale per le ustioni riportate nel corso dell’esplosione. Al momento dell’incidente erano presenti alcuni turisti nelle vicinanze, rimati illesi. La zona è molto frequentata trattandosi del cuore di Torre Lapillo.

Share Button