Metaponto (MT), muore una giovane donna albanese

Nel materano, a Metaponto, una signora albanese di 35 anni ha perso la vita.

La donna è stata trovata nei pressi del lido Nettuno, probabilmente arrivata dalla spiaggia libera, ma quando i Carabinieri sono giunti sul posto non c’era più niente da fare.

Si attende il Magistrato per indagare sulle cause del decesso se per annegamento o per un malore di altra natura.

+++ Aggiornamento delle 14:30:  a Metaponto Lido una donna di origine albanese di 26 anni, e non di 35, come si è appreso in un primo momento, in vacanza con marito e figli, è deceduta per annegamento.

È stata notata, dal bagnino, galleggiare in acqua con vicino anche la figlia di 6 anni. Si sono gettati in mare per soccorrerle sia il bagnino che un maresciallo dei Carabinieri, libero dal servizio ed in vacanza a Metaponto.

La donna è morta mentre la figlia, trasportata con elisoccorso a Potenza, è fuori pericolo. Al momento non sono note le cause +++

 

Share Button