Brindisi, scoperta una serra di marijuana in edificio del Comune

Una coltivazione di marijuana in un edificio dismesso del Comune di Brindisi, dato in concessione a un circolo privato è stata scoperta dai poliziotti della Squadra mobile di Brindisi che hanno arrestato per spaccio un uomo, Quintino Trane, risultato un utilizzatore della serra. All’interno della struttura, che si trova al rione Paradiso, sono state trovate 250 piante di marjuana dall’altezza di circa un metro e un chilo di sostanza già essiccata. Secondo gli investigatori la droga avrebbe potuto consentire un ricavo di circa 300 mila euro. Sono stati altresì sequestrati telecamere installate in zona, ventilatori, lampade a led per il riscaldamento, temporizzatori.

Share Button