Foggia, tragico incidente tra uno scooter e un’auto della Gdf: muore un 15enne

Non indossava il casco il 15enne che ha perso la vita in un tragico incidente tra il suo scooter e un’auto della Guardia di Finanza, avvenuto nella periferia di Foggia, in via Camporeale, nel primo pomeriggio di sabato 20 luglio. E’ quanto emerge dalle prima indicazioni sulla ricostruzione dell’incidente, la cui dinamica non è ancora del tutto chiarita. L’equipaggio a bordo della vettura era impegnato in un servizio di pattugliamento del territorio. Secondo prime informazioni, pare che il 15enne sia sbucato improvvisamente da una traversa laterale e si sia trovato di fronte l’auto della finanza, non riuscendo ad evitare l’impatto. Sul posto, sono immediatamente intervenuti gli agenti della polizia locale, incaricati di effettuare i primi rilievi e le successive indagini. Il ragazzo, classe 2004 è deceduto in ospedale, dove era stato trasportato in fin di vita a bordo di un’ambulanza del 118 giunta poco dopo sul posto. Per lui, purtroppo, non c’è stato nulla da fare, nonostante i primissimi soccorsi prestati dai presenti e i tentativi disperati del personale sanitario di rianimarlo. E intanto, si indaga per omicidio colposo. Un tragico incidente che ha scosso l’intera città, la notizia della morte del ragazzo, infatti, ha fatto il giro della città, tanti i messaggi di cordoglio, affetto e vicinanza.

Share Button