Foggia, trovato cadavere carbonizzato in un campo agricolo

L’uomo sarebbe morto nel tentativo di spegnere l’incendio di sterpaglie che minacciava i suoi campi

Il cadavere di un uomo carbonizzato di 53 anni è stato ritrovato in un campo di sterpaglie di grano in località Gramigna, nelle campagne di San Severo, nel Foggiano.  Secondo fonti interne all’Arma, l’uomo potrebbe essere rimasto intrappolato dalle fiamme mentre tentava di dare fuoco al campo di sterpaglie, ma la dinamica dell’incidente è ancora al vaglio degli investigatori. Sul posto, sono intervenuti anche i Vigili del fuoco e il personale del 118. Un incidente analogo era avvenuto una settimana fa ad Orta Nova, sempre nel Foggiano. Anche in quel caso un agricoltore di 75 anni perse la vita mentre appiccava un incendio di sterpaglie.

Share Button