Abuso d’ufficio, Emiliano: “Sono tranquillo, il reato non sussiste”

Il presidente cita un parere dell’Anac sui ruoli non gestionali all’interno dei cda delle aziende partecipate

“È tutto regolarissimo. Non abbiamo nessuna preoccupazione”. E il commento del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano in riferimento alle notizie dell’indagine sulla nomina di Francesco Spina a consigliere della società Innovapuglia. “L’inconferibilità – dichiara Emiliano – è stata esclusa dall’Anac e dagli uffici del Gabinetto del Presidente perchè Spina è un semplice consigliere di amministrazione senza deleghe”. “La inconferibilità dei sindaci – ha detto ancora Emiliano – riguarda solo il ruolo di presidente con deleghe o di amministratore delegato. In caso di consiglieri di amministrazione senza deleghe non sussiste”. “Il reato quindi – ha concluso – tecnicamente non sussiste”.

Share Button