Inchiesta sanità: udienza aggiornata al 3 maggio

Matera. E’ stata aggiornata al 3 maggio, l’udienza preliminare davanti al gup di
Matera Angelo Onorati dell’inchiesta sulla sanità lucana. Il 6 luglio 2018 l’operazione della Guardia di Finanza “Suggello” portò a 22 arresti, tra cui quello ai domiciliari dell’ex presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella (Pd), rieletto consigliere regionale nelle elezioni dello scorso 24
marzo e che non era in aula. In totale gli imputati sono 36: 34 persone e due società. Durante l’udienza, durata circa due ore, sono state affrontate alcune questioni procedurali e sono state depositate alcune richieste di costituzione di parte civile, tra cui quella dell’Azienda sanitaria di Matera. Il gup si è riservato di decidere sulle richieste presentate ed ha aggiornato la riunione al 3 maggio prossimo.

Share Button