Bari, a spasso armato di pistola: arrestato

Nota la Polizia, cerca prima di allontanarsi piano, poi di fuggire. Ma alla fine è stato arrestato, in flagranza di reato. Nella rete degli agenti del Reparto Prevenzione Crimine ‘Puglia Centrale’ di Bari, un 34enne del posto, con precedenti penali: Francesco Loiudice. Dovrà rispondere di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio, porto d’arma da fuoco e resistenza a Pubblico ufficiale.

Si trovava nelle vicinanze di una sala scommesse nel quartiere Libertà di Bari e stava parlando con un conoscente quando ha visto avvicinarsi due agenti. Pian piano ha iniziato ad allontanarsi, poi ha inziato a correre. Ne è scattato un inseguimento, durante il quale il 34enne ha provato a disfarsi di una pistola, una revolver cal. 22 , lanciandola sotto un’auto parcheggiata. Non solo. Nello zainetto, e durante due perquisizioni domiciliari, gli agenti hanno trovato oltre 200 grammi di hashish ed il materiale per il confezionamento. Il tutto è stato sequestrato. Recuperata anche l’arma, fornita di munizionamento. Il 34enne è finito in carcere, a Bari, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Share Button