Bari, in Comune battaglia sulla Tari. Melini: “Il costo del servizio aumenta ancora”

In Comune a Bari è battaglia sulla Tari, in aumento nel 2019

La differenziata aumenta, la Tari pure. La candidata a sindaco di Bari Irma Melini denuncia l’innalzamento dell’ammontare della tariffa comunale per la raccolta dei rifiuti, che nel 2019 peserà sulle casse per 73,6 milioni di euro. Un aumento che non graverà sui cittadini perché saranno utilizzati 4,4 milioni di avanzo di bilancio, ma per Melini il problema resta. Pronta la replica dell’assessore al Bilancio Alessandro D’Adamo, secondo cui i costi del servizio crescono perché serve più personale per il porta a porta, ma il Comune risparmia sui conferimenti in discarica.

 

Share Button