Foggia, arrestato pakistano per omicidio avvenuto nel suo paese

Il 41enne catturato in un appartamento vicino alla Stazione centrale

È accusato dell’omicidio di un connazionale avvenuto in Pakistan il 12 aprile del 2014, Farooq Abdul cittadino pakistano di 41 anni arrestato dagli agenti della squadra mobile di Foggia, in esecuzione di un provvedimento emesso dall’Autorità Giurisdizionale Pakistana del 17 luglio dello stesso anno. L’uomo era riuscito a sfuggire alle ricerche delle autorità estere attraverso l’utilizzo di numerosi alias, ed era riuscito a rifugiarsi in Italia. A seguito di indagini gli agenti di polizia sono riusciti a scoprire che lo straniero si nascondeva a Foggia. Nei giorni scorsi, dopo lunghi appostamenti, è stato catturato in un appartamento che si trova nelle vicinanze della stazione ferroviaria.

Share Button