Eroina per oltre 6 milioni e mezzo nell’airbag della Jaguar: arrestato trafficante

22 chili di eroina pura nell’airbag di una Jaguar. Alla guida, un 31enne, albanese, arrestato e finito in carcere a Taranto. Parliamo di un quantitativo di droga che avrebbe fatto fruttare oltre sei milioni e mezzo di euro. Droga tolta dal mercato grazie all’intervento della Guardia di Finanza, seconda Compagnia di Taranto. Il 31enne è stato fermato per un controllo a Massafra.

L’auto è stata ispezionata in ogni angolo, con l’aiuto di un cane antidroga, finché non sono spuntati 8 involucri di cellophane contenenti eroina per 4 chili e 200 grammi, nascosti nell’airbag del lato passeggero. Solo la prima parte del sequestro. Scattata la perquisizione domiciliare, in provincia di Foggia, è stato trovato di tutto: frullatori, bilance, una pressa professionale, una macchina per sottovuoto, nastro da imballaggio e tutto quanto fosse utile alla preparazione ed al confezionamento delle dosi. Materiale tutto sequestrato assieme all’auto e, soprattutto, prova del fatto che non si trattasse soltanto di un corriere. Cosa che ha fatto allargare il campo di indagine. Al momento non sono stati individuati complici.

Pare che l’uomo facesse tutto da solo: dal trasporto, alla raffinazione, alla vendita. Attraverso l’analisi di alcuni filmati delle telecamere di videosorveglianza nei pressi del’abitazione, è stato individuato inoltre un garage in uso al 31enne. Una sorta di laboratorio. All’interno, i militari hanno trovato numerose confezioni di eroina non ancora tagliata, per ulteriori 18 kg, oltre a circa 90 kg di diverse sostanze da taglio. Il 31enne dovrà rispondere di traffico illecito di sostanze stupefacenti.

Share Button