Salvini a Bari: “Domani chiude il Cara di Borgo Mezzanone”

Il ministro dell’Interno in visita a una villa confiscata. “Il voto del Senato? Sono sempre stato tranquillo, al Governo c’è una squadra”
Avanti tutta anche a Foggia. Il ministro dell’Interno Matteo Salvini in visita a Bari conferma la chiusura nelle prossime ore del Cara di Borgo Mezzanone e conferma la linea di tolleranza zero nei confronti della criminalità organizzata. Nel quartiere di Japigia visita una villa confiscata a un boss locale, che contrariamente a quanto fatto finora verrà venduta a privati piuttosto che affidata ad associazioni. Salvini poi non mostra sorpresa per il no all’autorizzazione a procedere nei suoi confronti per il caso Diciotti arrivata poco prima da parte della Giunta del Senato con 16 voti contro e sei a favore. E polemizza con il sindaco di Bari Decaro sui beni confiscati.

 

Share Button