Hanno manifestato in circa 300 contro Salvini: il corteo ha sfilato tra le vie di una Città divisa in due

Bari non sui lega atto secondo. Tra le vie di una Bari divisa in due, va in scena un corteo pacifico anti Salvini. Un corteo che richiama quello dello scorso 21 settembre e che scende in piazza snodandosi per le vie di Bari (da Piazza Umberto fino a piazza Diaz) per dire no alla politica del ministro degli interni, a Bari in una giornata piena di impegni istituzionali e politici. Prima la visita nelle case confiscate alla mafia e poi sul palco al fianco del candidato sindaco per Bari con la Lega, Fabio Romito. Un corteo colorato: in circa 300 hanno partecipato alla manifestazione organizzata dai ragazzi dell’ex caserma Rossani occupata.

Share Button