Bari, Guardia di Finanza blocca un auto carica di tabacchi contraffatti

80 chilogrammi di tabacchi di contrabbando per un totale di 400 stecche di sigarette. É il quantitativo del carico trasportato a bordo di una vecchia station wagon, fermata alle porte di Bari. Più precisamente presso il casello autostradale Bari Nord. A guidarla l’automobile, un anziano signore interrogato subito dai militari delle fiamme gialle che hanno fermato il mezzo, con il carico destinato sicuramente al mercato locale. L’uomo, ultrasettantenne barese e con qualche precedente, è risultato tranquillo giustificando il trasporto con la necessità di far aumentare le proprie entrate. Le 400 stecche erano state suddivise in diversi cartoni. Al termine dell’operazione, le sigarette di contrabbando sono state sottoposte a sequestro, insieme al mezzo guidato dall’uomo che invece – tenuto conto anche dell’età avanzata e delle condizioni di salute – è stato denunciato a piede libero per contrabbando. L’operazione rientra nelle attività di controllo che la Guardia di Finanza effettua su tutto il territorio per contrastare il fenomeno del contrabbando e in particolare per effettuare controlli lungo le principali arterie stradali per prevenire e reprimere traffici illeciti.

Share Button