Lunghe code all’ufficio anagrafe di largo Fraccacreta. Melchiorre: “Una vergogna”

Sono le 15. 30 di giovedì 7 febbraio. All’ingresso dell’Ufficio anagrafe del Comune di Bari, in largo Fraccacreta, si registrano code lunghissime. Tante le persone in fila, se ne contano almeno un centinaio solo all’esterno, ma l’ufficio è stracolmo anche all’interno. La denucnia arriva dal Filippo Melchiorre, candidato sindaco per le prossime amministrative comunali.  Secondo le informazioni raccolte, tutti o quasi sarebbero in fila per chiedere il cambio di residenza

Share Button