Bari. Identificati ed arrestati dai Carabinieri di Triggiano i tre autori della rapina a un noto centro commerciale

Identificati e arrestati i tre malfattori che lo scorso 7 giugno hanno messo a segno una violenta rapina in un noto centro commerciale alla periferia di Bari, entrando in una gioielleria travisati da passamontagna e indossando tute da lavoro bianche. In mano grossi martelli che hanno utilizzato per distruggere le vetrine e portar via numerosi monili in oro e argento per n valore complessivo di circa 60 mila euro. A eseguire gli arresti, i carabinieri della compagnia di Triggiano che hanno identificato i tre malviventi, tre ragazzi dai 20 ai 27 anni. I tre ragazzi terminata l’azione delittuosa si erano dileguati a bordo di un’autovettura sportiva che nelle ore immediatamente successive è stata trovata abbandonata nell’agro del Comune di Cellamare dai militari della Compagnia di Triggiano. È stata avviata, così, una complessa attività investigativa da parte dei militari dell’Arma che ha permesso di giungere all’identificazione dei tre malviventi, confermata dal confronto con i profili del DNA ritrovato a bordo dell’auto.

Share Button