Gilet arancioni ancora a lavoro in Puglia: si apre il tavolo di coordinamento

Xylella, Psr e gelate del 2018: sono i tre grandi temi che hanno spinto i “gilet arancioni” a scendere in piazza lunedì scorso e poi ad andare tutti a Roma per incontrare il ministro dell’agricoltura Centinaio. Riuscendo a strappare nuove promesse e una nuova visita del ministro il prossimo 31 gennaio. Si apre alla luce di questi presupposti il Tavolo di coordinamento della Regione Puglia al quale ha partecipato anche il governatore pugliese Michele Emiliano. Una battaglia che dovrebbe unire imprenditori agricoli e lavoratori facendo forza sulla rete di collaborazione per il bene della propria terra e dei propri prodotti. A sottolinearlo, il portavoce del movimento dei gilet arancioni, Onofrio Spagnoletti Zeuli. Una settimana che ha dato una forte scossa all’agricoltura e ai problemi del settore in Puglia e che si è conclusa con le dimissioni dell’assessore al ramo Leonardo di Gioia.

 

Share Button