A Lavello nel potentino un arresto per droga

Sequestrato un panetto di hashish e materiale vario per il confezionamento della droga

I Carabinieri della Stazione di Lavello, nel corso di una serie di servizi tesi al contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 19enne del luogo.

In particolare, i militari hanno sottoposto a controllo il giovane mentre transitava a piedi per le strade di Lavello. Dopo averlo fermato ed identificato, a seguito di perquisizione personale, hanno rinvenuto un panetto di hashish del peso di 50 grammi ed un involucro contenente tre grammi della medesima sostanza stupefacente.

La successiva perquisizione estesa all’abitazione del giovane ha consentito di recuperare un coltello ancora intriso di hashish, un trita tabacco in metallo e materiale per il confezionamento della droga, sottoposti a sequestro.

Il soggetto è stato, quindi, dichiarato in stato di arresto per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti ed associato presso la Casa Circondariale “A. Santoro” di Potenza. L’operazione si colloca nell’ambito di un’intensificazione dei servizi di controllo del territorio disposta dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Potenza, che già lo scorso anno aveva consentito alla Compagnia Carabinieri di Venosa di trarre in arresto ben 17 persone per reati in materia di sostanze stupefacenti.

Share Button