Vertice sulla sicurezza a Trani: disposti maggiori controlli

Più sicurezza in città e maggiori controlli sul territorio della città di Trani. E’ quanto emerso dal vertice congiunto di tutte le forze di Polizia, organizzato dalla Prefettura e tenutosi a Palazzo di Città. Il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica è stato indetto all’indomani delle minacce inviate all’indirizzo del sindaco di Trani, Amedeo Bottaro. Era il 24 dicembre quando il primo cittadino tranese si vide recapitare una busta anonima contentente due proiettili. “Sono sereno e vado avanti”, queste le prime parole affidate ai social, scritte per tranquillizzare i suoi sostenitori e concittadini, ma “quando arrivano a violare la quiete e la privacy familiare, arrivando fino a casa in un giorno come questo, è evidente che creano subbuglio dal punto di vista psicologico”.

Share Button