“Sassi Divini”, al via a Matera la due giorni dedicata al mondo vinicolo

Dietro un semplice bicchiere di vino c’è molto di più, c’è dedizione, lavoro, cultura e amore per la propria terra.Ma i cittadini materani e i turisti che affollano la città dei sassi posso degustare più che un bicchiere con la seconda edizione di Sassi Divini; evento promossa dall’Enoteca regionale e dalla società Mef srl, che mette a confronto ben quattro regioni oltre alla Basilicata, anche Campania, Toscana e Piemonte e permettere una fantasia di sapori vinicoli. Partenza per il tour enogastronomico da via Bruno Buozzi, e contemporaneamente, per gli esperti del settore e non solo, in Casa Cava, prima la masterclass di Luca Gardini, Sommelier, già campione del mondo e poi il convegno tecnico sul tema: “Il vino in Basilicata tra scenari attuali e prospettive future”. Centinaia le etichette che si possono degustare, accompagnati anche, lungo lo stesso percorso, dalle associazioni Matera Poesia 1995, Terre Joniche-Magna Grecia e il quartetto d’archi “L’altro 900” che arricchiscono il calendario con poesie, musica e opere di autori lucani. E ciliegina sulla torta, l’immancabile musica della Ragnatela Folk Band, che riscalda gli animi.

Share Button